This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website. Learn more

Playlist of Adriano Celentano

x
  • Adriano Celentano Dont play that song | Archive INA

    4:15

    Abonnez-vous
    14 janvier 1978
    Adriano CELENTANO chante Don't play that song Émissions TV, Archive tv, Archive television, tv replay live, live music, french tv Images d'archive INA
    Institut National de l'Audiovisuel
    Abonnez-vous

  • x
  • Adriano Celentano - Io non so parlar damore FULL ALBUM 320 kbps

    55:03

    CD Rip from 1999 album of Adriano Celentano.
    Tracklist:
    [00:01] - Gelosia
    [04:31] - L'emozione non ha voce
    [08:40] - L'arcobaleno
    [12:12] - Una rosa pericolosa
    [16:47] - Qual'è la direzione
    [22:03] - Angel
    [27:12] - L'uomo di cartone
    [31:39] - Le pesche d'inverno
    [35:30] - Senza amore
    [40:30] - Il sospetto
    [45:06] - Mi domando
    [49:23] - Sarai uno straccio

    © 1999 Clan Celentano
    Made in Italy.

  • x
  • Adriano Celentano - Susanna

    4:40

    Adriano Celentano - Susanna
    Label:Clan Celentano ‎
    Country:Italy
    Released:1984
    Genre:Rock
    Style:Pop Rock
    Written-By - Caroline Bogman,Ferdi Lancee,Michele del Prete,Sergio Caputo.
    Adriano Celentano
    Real Name:Adriano Celentano
    Profile:Italian singer, songwriter, actor, director and showman, born 6 January 1938 in Milan, Italy.
    He is married to Claudia Mori and he is father of Rosalinda Celentano, Rosita Celentano and Giacomo Celentano.

  • Adriano Celentano - Lemozione non ha voce

    4:10

    Io non so parlar d'amore
    l'emozione non ha voce
    E mi manca un po' il respiro
    se ci sei c'è troppa luce
    La mia anima si spande
    come musica d'estate
    poi la voglia sai mi prende
    e mi accende con i baci tuoi

    Io con te sarò sincero
    resterò quel che sono
    disonesto mai lo giuro
    ma se tradisci non perdono

    Ti sarò per sempre amico
    pur geloso come sai
    io lo so mi contraddico
    ma preziosa sei tu per me

    Tra le mie braccia dormirai
    serena..mente
    ed è importante questo sai
    per sentirci pienamente noi

    Un'altra vita mi darai
    che io non conosco
    la mia compagna tu sarai
    fino a quando so che lo vorrai

    Due caratteri diversi
    prendon fuoco facilmente
    ma divisi siamo persi
    ci sentiamo quasi niente
    Siamo due legati dentro
    da un amore che ci dà
    la profonda convinzione
    che nessuno ci dividerà
    Tra le mie braccia dormirai
    serenamente
    ed è importante questo sai
    per sentirci pienamente noi

    Un'altra vita mi darai
    che io non conosco
    la mia compagna tu sarai
    fino a quando lo vorrai

    poi vivremo come sai
    solo di sincerità
    di amore e di fiducia
    poi sarà quel che sarà

    Tra le mie braccia dormirai
    serenamente
    ed è importante questo sai
    per sentirci pienamente noi
    pienamente noi uhu uhu

  • x
  • MinaCelentano - A Un Passo Da Te

    4:31

    MinaCelentano - A Un Passo Da Te (Mina & Celentano)
    Diretto da Gaetano Morbioli, il video del nuovo singolo estratto da le migliori, il nuovo album di MinaCelentano

    Acquista il nuovo album Le Migliori ➤

    Iscriviti:
    Facebook ➤
    Twitter ➤

  • Adriano Celentano - Larcobaleno - Official Video

    3:23

    ISCRIVITI AL CANALE CLICCANDO QUI:

    Il video ufficiale di L'arcobaleno di Adriano Celentano

    Io son partito poi così d'improvviso
    che non ho avuto il tempo di salutare
    istante breve ma ancora più breve
    se c'è una luce che trafigge il tuo cuore

    L'arcobaleno è il mio messaggio d'amore
    può darsi un giorno ti riesca a toccare
    con i colori si può cancellare
    il più avvilente e desolante squallore

    Son diventato sai il tramonto di sera
    e parlo come le foglie di aprile
    e vibro dentro ad ogni voce sincera
    e con gli uccelli vivo il canto sottile
    e il mio discorso più bello e più denso
    esprime con il silenzio il suo senso

    Io quante cose non avevo capito
    che sono chiare come stelle cadenti
    e devo dirti che è un piacere infinito
    portare queste mie valigie pesanti

    Mi manchi tanto amico caro davvero
    e tante cose son rimaste da dire
    ascolta sempre e solo musica vera
    e cerca sempre se puoi di capire

    Son diventato sai il tramonto di sera
    e parlo come le foglie di aprile
    e vibro dentro ad ogni voce sincera
    e con gli uccelli vivo il canto sottile
    e il mio discorso più bello e più denso
    esprime con il silenzio il suo senso

    Mi manchi tanto amico caro davvero
    e tante cose son rimaste da dire
    ascolta sempre e solo musica vera
    e cerca sempre se puoi di capire
    ascolta sempre e solo musica vera
    e cerca sempre se puoi di capire
    ascolta sempre e solo musica vera
    e cerca sempre se puoi di capire

  • x
  • Adriano Celentano - Arrivano Gli Uomini

    5:48

    Adriano Celentano - Arrivano Gli Uomini (DJ Pantelis & Vasilis Koutonias Remix)
    Created with

  • Adriano Celentano - Per Averti

    5:04

    Adriano Celentano - Per Averti

    Tratto dall'album Esco di rado e parlo ancora meno

  • Adriano Celentano - Susanna

    4:49

  • x
  • Adriano Celentano Pregherò

    3:04

    Pregherò 1962

  • Adriano Celentano - Il ragazzo della via Gluck -Live Berlino/Official Video/Parole in descrizione

    6:08

    ISCRIVITI AL CANALE CLICCANDO QUI:

    Il Ragazzo della Via Gluck - Live a Berlino 1994

    Lyrics:
    (coro) là dove c'era l'erba ora c'e una città.
    Questa e' la storia
    di uno di noi
    anche lui nato per caso in via Gluck
    in una casa fuori città
    gente tranquilla che lavorava.
    Là dove c'era l'erba ora c'e
    una città
    e quella casa in mezzo al verde ormai
    dove sarà
    questo ragazzo della via Gluck
    si divertiva a giocare con me
    ma un giorno disse: vado in città
    e lo diceva mentre piangeva
    io gli domando: amico non sei contento?
    vai finalmente a stare in città
    là troverai le cose che non hai avuto qui.
    Potrai lavarti in casa senza andar
    giù nel cortile.
    Mio caro amico disse qui sono nato
    e in questa strada ora lascio il mio cuore
    ma come fai a non capire
    che e' una fortuna per voi che restate
    a piedi nudi a giocare nei prati
    mentre là in centro io respiro il cemento
    ma verrà un giorno che ritornerò
    ancora qui
    e sentirò l'amico treno che
    fischia così.... ua ua.
    passano gli anni ma otto son lunghi
    però quel ragazzo ne ha fatta di strada
    ma non si scorda la sua prima casa
    ora coi soldi lui può comperarla
    torna e non trova gli amici che aveva
    solo case su case catrame e cemento
    là dove c'era l'erba ora c'e
    una città
    e quella casa in mezzo al verde ormai
    dove sarà
    non so no so perché continuano
    a costruire le case
    e non lasciano l'erba, non lasciano l'erba
    non lasciano l'erba
    e non se andiamo avanti così
    chissà come si farà
    chissà chissà come si farà.

  • Adriano Celentano / Адриано Челентано — Confessa

    5:07

    Новая версия известного клипа «Confessa» итальянского актёра и певца Адриано Челентано. 2002 год, альбом Per sempre.
    Весь альбом можно послушать по этой ссылке: - бесплатно и без регистрации.

  • AZZURRO - ADRIANO CELENTANO

    3:42

    UNO SPETTACOLARE SCENARIO, UNA SPETTACOLARE CANZONE... QUESTO VIDEO ERA CLICCATISSIMO SUL CANALE CHE E' STATO CANCELLATO, SPERIAMO DI RIPETERE I CONSENSI...
    DEDICATO A UN' AMICA VICINA E LONTANA

  • Adriano Celentano - IL tempo Se Ne Va

    3:45

    Musik

  • MinaCelentano - Amami Amami

    3:21

    Amami Amami, il nuovo singolo di MinaCelentano dal nuovo album di inediti Le Migliori, in uscita l’11 novembre.


    Ascolta ora il nuovo singolo di Mina e Celentano ➤

    Facebook ➤
    Twitter ➤

  • Adriano Celentano - Arrivano Gli Uomini

    6:22

    ● If You Want, Support My Channel:
    ☛ Paypal:

    ✖ Take It Easy
    ☛ Track: Adriano Celentano - Arrivano Gli Uomini (DJ Pantelis & Vasilis Koutonias Remix)
    ☛ Facebooke Private:
    ☛ Facebook Page:
    ☛ Soundcloud:
    ☛ Youtube Rec:
    ☛ Instagram Private:
    ☛ Instagram Page:

    ✖ Subscribe More Channels:
    ☛ Take It Easy GURU:
    ☛ Take It Easy Rap:
    ☛ Minor SWAG:

    ✖ Outro:


    ✖ Follow / Adriano Celentano:






    ✖ Follow / DJ Pantelis:






    ✖ Follow / Vasilis Koutonias:





    ✖ Picture:


    ✖ TO OWNERS & COPYRIGHT HOLDERS:
    This channel is created to promote magnificent songs, and as well, producers. Absolutely, NO COPYRIGHT INFRINGEMENT INTENDED. This CHANNEL CLAIMS NO RIGHTS OR OWNERSHIP over the contents posted. If you wish for a track to be removed, please let us know so we can remove it from our feed immediately: Info.takeiteasyrec@gmail.com

  • Adriano Celentano- dont play that song

    4:57

    from 1977 a beuatiful love song.

  • Adriano Celentano - Serafino - Rai1 - Fio Zanotti - Claudio Bisio - HQ

    4:23

    Adriano Celentano - Serafino - Rai1 - Fio Zanotti - Claudio Bisio

  • Adriano Celentano e Gianni Morandi - Ti penso e cambia il mondo

    5:37

    Special for

  • Adriano Celentano - Ti Penso e Cambia Il Mondo

    4:27



    Leggiamo rilievi circa un presunto plagio di Chopin nell'introduzione della canzone Ti penso e cambia il mondo cantato da Adriano Celentano.
    Teniamo a precisare che gli autori della parte musicale della canzone Ti penso e cambia il mondo sono Stephen J. Lipson e Matteo Saggese, già collaboratori tra gli altri di Celine Dion e dei Rolling Stones, mentre Adriano Celentano ne è l'interprete.
    In ogni caso un richiamo a Chopin potrebbe essere una semplice citazione tra l'altro consentita, in quanto si tratterebbe di una composizione di pubblico dominio.
    Clan Celentano





    La canzone parla di un dialogo tra un uomo e Dio che lo rassicura circa il suo futuro dopo l'addio ultimo alla vita. L'impianto armonico della canzone è costruito intorno al Preludio in do minore, opus 28, numero 20 di Fryderyk Chopin

    Affamati come lupi
    viviamo in crudeltà
    E tutto sembra perso
    in questa oscurità
    All'angolo e indifeso
    ti cerco accanto a me... da soli
    gli occhi non vedono
    Ti penso e cambia il mondo
    le voci intorno a me
    Cambia il mondo,
    vedo oltre quel che c'è
    Vivo e affondo,
    e l'inverno è su di me
    ma so che cambia il mondo
    se al mondo sto con te
    C'è una strada in ogni uomo,
    un'opportunità
    il cuore è un serbatoio
    di rabbia e di pietà
    Credo solo al tuo sorriso
    nel senso che mi dà
    Da soli... gli occhi non vedono
    Ti penso e cambia il mondo
    le voci intorno a me
    Cambia il mondo
    vedo oltre quel che c'è
    Vivo e affondo
    e l'inverno è su di me
    Lo so che cambia il mondo
    se al mondo sto con te
    Io sono qui... ti aspetto qui
    Oltre il buio mi vedrai
    Saprò difenderti... proteggerti
    e non stancarmi mai
    Acqua nel deserto... ti troverò
    Dormi e si vedrà
    Ti sentirai accarezzar
    Ti penso e cambia il mondo
    le facce intorno a me
    Cambia il mondo
    vedo oltre quel che c'è
    Vivo e affondo
    E l'inverno è su di me
    Ma so che cambia il mondo
    se al mondo sto con te
    Coro:
    Io sono qui... ti aspetto qui
    Oltre il buio mi vedrai
    Saprò difenderti.. proteggerti
    e non stancarmi mai
    Acqua nel deserto.. ti troverò
    Dormi e si vedrà
    Ti sentirai accarezzar
    Ti penso e cambia il mondo
    le voci intorno a me
    Cambia il mondo
    vedo oltre quel che c'è
    Vivo e affondo
    E l'inverno è su di me
    Ma so che cambia il mondo
    se al mondo sto con te

  • x
  • Adriano Celentano -Ma Perke

    5:08

    Adriano Celentano -Ma Perke

  • ADRIANO CELENTANO - Adriano Live Il Concerto Arena di Verona

    1:50:39

    To assist in the development of the channel via PayPal for nikalvlad@yandex.ru
    ALEX NIKITENKO YouTube CHANNEL IS NOT A COMMERCIAL ! 
    ALL MATERIALS published solely for informational purposes and are NOT SUBJECT TO MONETIZATION ! 
    All proceeds from the views and advertising distributed among COPYRIGHT HOLDERS ! 
    THE HUGE REQUEST NOT TO DISTURB PROPOSALS TO THE COMMERCIAL COOPERATION ! THANK YOU !

  • Adriano Celentano - Il ragazzo della Via Gluck

    4:16

    ISCRIVITI AL CANALE CLICCANDO QUI:

    Adriano Celentano - Il ragazzo della Via Gluck (1966)

    LYRICS/TESTO:

    Questa è la storia
    di uno di noi,
    anche lui nato per caso in via Gluck,
    in una casa, fuori città,
    gente tranquilla, che lavorava.
    Là dove c'era l'erba ora c'è
    una città,
    e quella casa
    in mezzo al verde ormai,
    dove sarà?

    Questo ragazzo della via Gluck,
    si divertiva a giocare con me,
    ma un giorno disse,
    vado in città,
    e lo diceva mentre piangeva,
    io gli domando amico,
    non sei contento?
    Vai finalmente a stare in città.
    Là troverai le cose che non hai avuto qui,
    potrai lavarti in casa senza andar
    giù nel cortile!

    Mio caro amico, disse,
    qui sono nato,
    in questa strada
    ora lascio il mio cuore.
    Ma come fai a non capire,
    è una fortuna, per voi che restate
    a piedi nudi a giocare nei prati,
    mentre là in centro respiro il cemento.
    Ma verrà un giorno che ritornerò
    ancora qui
    e sentirò l'amico treno
    che fischia così,
    wa wa!

    Passano gli anni,
    ma otto son lunghi,
    però quel ragazzo ne ha fatta di strada,
    ma non si scorda la sua prima casa,
    ora coi soldi lui può comperarla
    torna e non trova gli amici che aveva,
    solo case su case,
    catrame e cemento.

    Là dove c'era l'erba ora c'è
    una città,
    e quella casa in mezzo al verde ormai
    dove sarà.

    Ehi, Ehi,

    La la la... la la la la la...

    Eh no,
    non so, non so perché,
    perché continuano
    a costruire, le case
    e non lasciano l'erba
    non lasciano l'erba
    non lasciano l'erba
    non lasciano l'erba

    Eh no,
    se andiamo avanti così, chissà
    come si farà,
    chissà...

  • Adriano Celentano - Prisencolinensinainciusol

    3:40

    Rare, Complete!

  • Adriano Celentano - I want to know HQ

    5:22

    I want to know I want to know Vorrei sapere Vorrei sapere Come fa la gente A concepire
    Di poter vivere
    Nelle case d'oggi
    Inscatolati come le acciughe
    Nascono i bimbi che han gia' le rughe.
    I want to know
    I want to know
    I want to know Vorrei sapere
    I want to know Vorrei sapere
    Perche' la gente I want to know
    Non dice niente I want to know
    Ai mister Hyde, ai dottor Jekyll
    I construttori di questi orrori
    Cue senza un volto fanno le case
    Dove la carie germoglia gia'
    I want to know
    I want to know
    I want to know
    I want to know
    ------------------------------------------

    Vorrei sapere = I'd like to know
    Come fa la gente = How can people...
    A concepire di poter vivere = Imagine to live
    Nelle case d'oggi = In nowaday's homes...
    Inscatolati come le acciughe = Crammed like anchovies...
    Nascono i bimbi che han già le rughe. = Babies come to life already with wrinkles.
    Perché la gente = Why people...
    Non dice niente = say nothing...
    Ai mister Hyde, ai dottor Jekyll = to those mH and dJ...
    I construttori di questi orrori = builders of these horrors...
    Che senza un volto fanno le case = And who facelessly build houses...
    Dove la carie germoglia già = where the decay sprouts already

  • Adriano Celentano - Dont Play That Song

    5:06

    Chanté par Johnny Hallyday .. (Pas cette chanson)

  • 24000 Baci - Adriano Celentano 1961

    2:16

    24000 baci, (Autori: A. Celentano - L. Fulci - P. Vivarelli - 1961). Le immagini sono tratte dal film (Io bacio... tu baci) un film musicarello del 1961. L'audio della clip è stato editato digitalmente. Produzione yourlifewithart.com by Stefano Mecenero © 2013

  • Adriano Celentano - Il ragazzo della Via Gluck

    4:49

    ISCRIVITI AL CANALE CLICCANDO QUI:

    Un estratto dal video autorizzato e integrale dell'unico e indimenticabile Live di Adriano Celentano, nell'interpretazione di uno dei brani che hanno fatto la storia della musica.

    Rock Economy all'Arena di Verona, 8-9 OTTOBRE 2012

    Lyrics:

    Questa è la storia
    di uno di noi,
    anche lui nato per caso in via Gluck,
    in una casa, fuori città,
    gente tranquilla, che lavorava.
    Là dove c'era l'erba ora c'è
    una città,
    e quella casa
    in mezzo al verde ormai,
    dove sarà?

    Questo ragazzo della via Gluck,
    si divertiva a giocare con me,
    ma un giorno disse,
    vado in città,
    e lo diceva mentre piangeva,
    io gli domando amico,
    non sei contento?
    Vai finalmente a stare in città.
    Là troverai le cose che non hai avuto qui,
    potrai lavarti in casa senza andar
    giù nel cortile!

    Mio caro amico, disse,
    qui sono nato,
    in questa strada
    ora lascio il mio cuore.
    Ma come fai a non capire,
    è una fortuna, per voi che restate
    a piedi nudi a giocare nei prati,
    mentre là in centro respiro il cemento.
    Ma verrà un giorno che ritornerò
    ancora qui
    e sentirò l'amico treno
    che fischia così,
    wa wa!

    Passano gli anni,
    ma otto son lunghi,
    però quel ragazzo ne ha fatta di strada,
    ma non si scorda la sua prima casa,
    ora coi soldi lui può comperarla
    torna e non trova gli amici che aveva,
    solo case su case,
    catrame e cemento.

    Là dove c'era l'erba ora c'è
    una città,
    e quella casa in mezzo al verde ormai
    dove sarà.

    Ehi, Ehi,

    La la la... la la la la la...

    Eh no,
    non so, non so perché,
    perché continuano
    a costruire, le case
    e non lasciano l'erba
    non lasciano l'erba
    non lasciano l'erba
    non lasciano l'erba

    Eh no,
    se andiamo avanti così, chissà
    come si farà,
    chissà...

    ***

    Pagina Google Plus:
    Pagina Facebook:
    Sito Web:

  • Ancora Vivo

    4:34

    Provided to YouTube by Clan Celentano Srl

    Ancora Vivo · Adriano Celentano

    C'è Sempre Un Motivo

    ℗ 2004 Clan Celentano

    Released on: 2004-01-01

    Auto-generated by YouTube.

  • Adriano Celentano - Chi Non Lavora Non Fa Lamore

    3:24

    Adriano Celentano, Chi Non Lavora Non Fa L'amore

  • EL MUCHACHO DE LA CALLE GLUCK Adriano Celentano Subtitulos en español

    9:08

    El Italiano ADRIANO CELENTANO interpretando esta bella rolita de su creación ILL RAGAZZO DELLA VIA GLUCK ( El Muchacho de la Calle Gluck ) Subtitulada al español les edite 2 interpretaciones la primera de 1966 en el video-clip que se realizo cuando esta rolita fue lanzada al publico y la segunda 50 años después, precisamente para conmemorar y celebrar las 5 décadas
    de esta magnifica baladita, caray es impresionante como en el estadio de Verona Italia ( lleno a tope ) el publico asistente se prende muy emocionado, dejando ver como rolitas como estas permean generaciones tras generaciones, en el gusto musical sin duda alguna un estupendo Hit del Gran Adriano

  • Adriano Celentano Ballo Molleggiato Mix

    6:24

    Adriano Celentano Ballo Molleggiato Mix da Film e Live

  • Il Forestiero - Adriano Celentano

    3:32

    Adriano Celentano - Il Forestiero /1970/

  • Adriano Celentano - Dont play that song

    5:23

    Adriano Celentano (né le 6 janvier 1938 à Milan) est un chanteur, auteur, compositeur, présentateur, acteur, scénariste et réalisateur italien.
    Il est un des premiers à avoir saisi l'importance de la musique rock anglo-saxonne et à l'avoir adaptée en italien. Après un concert de Bill Haley, Adriano fonde en 1956 avec des amis le groupe des Rocks Boys. L'un d'entre eux, Antonio Ciacci, deviendra célèbre sous le nom de Little Tony. Adriano trouve son style en dansant de façon désarticulée sur la musique de son groupe et en imitant Jerry Lewis.

  • Adriano Celentano - 24000 Baci

    3:26

    - Adriano Celentano - 24000 Baci

  • Adriano Celentano - Per sempre FULL ALBUM 320 kbps

    57:20

    CD Rip from 2002 album of Adriano Celentano.
    Tracklist:
    [00:01] - Confessa
    [05:10] - Mi fa male
    [09:59] - Più di un sogno
    [15:20] - Per sempre
    [20:34] - Una luce intermittente
    [25:16] - Respiri di vita
    [29:30] - Dimenticare e ricominciare
    [33:15] - Vite
    [37:54] - Pensieri nascosti
    [42:22] - I passi che facciamo
    [47:59] - Per vivere
    [53:57] - Mi fa male (piano-jazz version)

    © 2002 Clan Celentano
    Made in Italy.

  • Adriano Celentano - Il conformista - Live Official

    4:19

    ISCRIVITI AL CANALE CLICCANDO QUI:

    Adriano Celentano canta Il Conformista di Giorgio Gaber a Francamente me ne infischio

    Lyrics:

    Io sono
    un uomo nuovo
    talmente nuovo che è da tempo che non sono neanche più fascista
    sono sensibile e altruista
    orientalista
    ed in passato sono stato
    un po' sessantottista
    da un po' di tempo ambientalista
    qualche anno fa nell'euforia mi son sentito
    come un po' tutti socialista.

    Io sono
    un uomo nuovo
    per carità lo dico in senso letterale sono progressista
    al tempo stesso liberista
    antirazzista
    e sono molto buono
    sono animalista
    non sono più assistenzialista
    ultimamente sono un po' controcorrente
    son federalista.

    Il conformista
    è uno che di solito sta sempre dalla parte giusta,
    il conformista ha tutte le risposte belle chiare dentro la sua testa
    è un concentrato di opinioni
    che tiene sotto il braccio due o tre quotidiani
    e quando ha voglia di pensare pensa per sentito dire
    forse da buon opportunista
    si adegua senza farci caso e vive nel suo paradiso.

    Il conformista
    è un uomo a tutto tondo che si muove senza consistenza,
    il conformista s'allena a scivolare dentro il mare della maggioranza
    è un animale assai comune
    che vive di parole da conversazione
    di notte sogna e vengon fuori i sogni di altri sognatori
    il giorno esplode la sua festa
    che è stare in pace con il mondo
    e farsi largo galleggiando
    il conformista
    il conformista.

    Io sono
    un uomo nuovo
    e con le donne c'ho un rapporto straordinario sono femminista
    son disponibile e ottimista
    europeista
    non alzo mai la voce
    sono pacifista
    ero marxista-leninista
    e dopo un po' non so perché mi son trovato
    cattocomunista.

    Il conformista
    non ha capito bene che rimbalza meglio di un pallone
    il conformista aerostato evoluto
    che è gonfiato dall'informazione
    è il risultato di una specie
    che vola sempre a bassa quota in superficie
    poi sfiora il mondo con un dito e si sente realizzato,
    vive e questo già gli basta
    e devo dire che oramai
    somiglia molto a tutti noi
    il conformista
    il conformista.

    Io sono
    un uomo nuovo
    talmente nuovo che si vede a prima vista sono il nuovo conformista.

  • ♫ Adriano Celentano ♪ Il Ragazzo Della Via Gluck ♫ Video & Audio Restaurati

    4:11

    Tele Ricordi è il canale di flaniman (Su questa TiVù li apprezzi di più)

  • Adriano Celentano - Preghero

    6:31

    Adriano Celentano - Preghero (Stand By Me & more ( 28.01.2019)

  • Adriano Celentano - Pregherò

    4:08

    Special for

  • Adriano Celentano - Arrivano gli uomini FULL ALBUM 320 kbps

    57:21

    CD Rip from 1996 album of Adriano Celentano.
    Tracklist:
    [00:00] - Cosi come sei
    [04:49] - Arrivano gli uomini
    [10:58] - Torno a settembre
    [16:00] - Balla con me
    [23:20] - Scusami (please) Stay a Little Longer
    [29:28] - Solo da un quarto d'ora
    [35:16] - Ti lascio vivere
    [39:48] - Ti lascio vivere (reprise)
    [41:48] - Vento d'estate
    [47:31] - Cercami
    [52:13] - La gonna e l'insalata

    © 1996 Clan Celentano
    © 1996 BMG Records
    Made in Italy.

  • Adriano Celentano Best Songs Mix

    32:30

    Mina & Adriano Celentano-Brivido Felino
    Adriano Celentano- Soli
    Adriano Celentano-24000 Baci
    Adriano Celentano-Ciao ti diro
    Adriano Celentano - Il tempo se ne va
    Adriano Celentano - Canzone
    Adriano Celentano - Arcobaleno

  • Adriano Celentano - Dormi amore

    5:19

  • Adriano Celentano - Jungla Di Citta

    4:24

    From comedy Bingo Bongo (1982)

  • Adriano Celentano - Soli

    4:22

    Adriano Celentano, Arena de Verona (Italia) live 2012 Soli subtitulada al Español por Maury..


    E' inutile suonare qui non vi aprirà nessuno il mondo l'abbiam chiuso fuori
    con il suo casino una bugia coi tuoi il frigo pieno e poi un calcio alla tivù
    solo io, solo tu.
    E' inutile chiamare non risponderà nessuno il telefono è volato fuori giù
    dal quarto piano era importante sai pensare un poco a noi non stiamo insieme
    mai ora sì: ora qui.

    Soli la pelle come un vestito
    Soli mangiando un panino in due, io e te
    Soli le briciole nel letto
    Soli ma stretti un po' di più solo io, solo tu.

    Il mondo dietro ai vetri sembra un film senza sonoro e il tuo pudore amando
    rende il corpo tuo più vero sei bella quando vuoi bambina, donna e poi non
    mi deludi mai è così che mi vai.

    Soli lasciando la luce accesa
    Soli ma guarda nel cuore chi c'è: io e te
    Soli col tempo che si è fermato
    Soli però finalmente noi
    Solo noi, solo noi.

    E' inutile suonare qui non vi aprirà nessuno il mondo l'abbiam chiuso fuori
    con il suo casino una bugia coi tuoi il frigo pieno e poi un calcio alla tivù
    solo io, solo tu.

  • Adriano Celentano - Cè sempre un motivo - Video Ufficiale

    5:33

    Il Video Ufficiale di C'è sempre un motivo di Adriano Celentano

    Lyrics:

    Se rido se piango ci sarà un motivo
    se penso se canto mi sento più vivo
    se vinco se perdo rientra nel gioco
    ma in fondo mi basta che mi pensi un poco

    Se guardo se sento è perchè ci credo
    se parlo e ascolto è perchè ci vedo
    adesso se pensi che sono appagato
    hai fatto un errore non ho ancora finito

    Se grido più forte è per farmi sentire
    E poi mi conosci, non amo mentire
    Se cerco ancora la strada più breve
    Lavoro di notte, ne ho date di prove

    E cammino cammino quando il sole è vicino
    e stringo i denti quando tu non mi senti
    e cerco di stare un pò più tranquillo
    se intorno la vita mi vuole che oscillo
    E cammino cammino vado incontro al domani
    mi sento più forte se ti tengo le mani
    e cerco e o m'invento, stravolgo la vita
    perchè tu non dica stavolta è finita.

    Se penso se dico c'è sempre un motivo
    se a volte mi estraneo è perchè non approvo
    e cerco parole che diano più senso
    aspetta un momento adesso ci penso
    ecco ci sono c'è sempre un motivo
    a volte nascosto a volte intuitivo
    dipende dal caso oppure è già scritto
    ed ora ad esempio non so se ti aspetto...e

    Cammino cammino quando il sole è vicino
    e stringo i denti quando tu non mi senti
    e cerco di stare un pò più tranquillo
    se intorno la vita mi vuole che oscillo
    E cammino cammino vado incontro al domani
    mi sento più forte se ti tengo le mani
    e cerco e o m'invento, stravolgo la vita
    perchè tu non dica stavolta è finita.

    Se penso e mi sento un pò più nervoso
    è solo un momento che sa di noioso
    poi passa poi torna non so come dire
    c'è sempre un motivo...per tornare a capire

  • adriano celentano con jovanotti, il tempo se ne va

    3:25

    Il tempo se ne va

    Quel vestito da dove e' sbucato
    che impressione
    vederlo indossato
    se ti vede tua madre lo sai
    questa sera finiamo nei guai
    e' strano ma sei proprio tu
    14 anni o un po' di piu'
    La tua Barbie e' da un po'
    che non l'hai
    e il tuo passo e' da
    donna oramai

    al telefono e' sempre segreto
    quante cose in un filo di fiato
    e vorrei domandarti chi e'
    ma lo so che hai vergogna di me
    la porta chiusa male e tu
    lo specchio il trucco
    e il seno in su
    e tra poco la sera uscirai
    quelle sere non dormiro' mai

    E intanto il tempo se ne va
    e non ti senti piu' bambina
    si cresce in fretta alla tua eta'
    non me ne sono accorto prima
    E intanto il tempo se ne va
    tra i sogni e le preoccupazioni
    le calze a rete han preso gia'
    il posto dei calzettoni


    Farsi donne e' piu' che normale
    ma una figlia
    e' una cosa speciale
    il ragazzo magari ce l'hai
    qualche volta hai gia'
    pianto per lui
    La gonna un po' corta e poi
    malizia in certi gesti tuoi
    e tra poco la sera uscirai
    quelle sere non dormiro' mai

    E intanto il tempo se ne va
    e non ti senti piu' bambina
    si cresce in fretta alla tua eta'
    non me ne sono accorto prima
    E intanto il tempo se ne va
    tra i sogni e le preoccupazioni
    le calze a rete han preso gia'
    il posto dei calzettoni

  • Adriano Celentano - Una Storia DAmore E Di Coltello

    4:18

  • Adriano Celentano - Dolce Rompi

    3:58

    Starmene tranquillo solo in casa mia
    senza quello spillo del tuo sguardo che mi spia
    cosa c'e di meglio del disordine
    cosa c'e di meglio che mangiare quel che c'e
    e abbondar con l'aglio anche se non vuoi
    cara dolce rompi tanto non ci sei.

    Cosa c'e di meglio di un caffe
    anche se lo zucchero non c'e
    anche senza te, anche senza te.
    E se il prezzo della liberta
    e di stare soli ci si sta
    soli anche se penso ancora a te.

    Ho telefonato a un amico o due
    ma eran sorvegliati e li ho sentiti sulle sue
    giorni di sbadigli notti di TV
    forse stavo meglio proprio quando c'eri tu
    tanto tu sei quella che non sbaglia mai
    cara dolce rompi torna appena puoi.

    Cosa c'e di meglio di una caffe
    di una notte sveglio accanto a te
    solo accanto a te solo accanto a te
    me lo avevi detto e lo scordai
    tu sei quella che non sbaglia mai
    che non sbaglia mai, che non sbaglia mai
    che non sbaglia mai, che non sbaglia mai

    Cara dolce rompi dolce rompi cara.

  • Adriano Celentano - Non so Più cosa Fare

    6:32

    Non so più cosa fare,
    senza te cosa c'è.
    Mi fa schifo anche il mare,
    e un pochito anche te.
    Sento che sto precipitando dentro un acquario senza pesci, mentre una radio sta annunciando che la giù la pace ancora non c'è.
    Non so più camminare,
    senza the o caffè.
    Mi fa schifo anche nuotare, non so più calleggiare.
    Sento che stai precipitando dentro la mia despirazione; laggiù la pace ancora non c'è.
    Non so più cosa fare ,non so più cosa c'è, non so più cosa fare, non so più cosa c'è.
    Non so più dove sono, senza te non si sà.
    Non so più galleggiare, mi fa schifo anche il mare.
    Sento che stai precipitando (cosa serve) dentro un acquario senza pesci (cosa faccio) mentre una radio sta annunciando che laggiù la pace ancora non c'è.
    Non so più cosa fare, non so più cosa c'è.
    Non so più dove sono, senza te non si sa.
    Non so più galleggiare, mi fa schifo anche il mare
    Sento che stai precipitando (cosa serve) dentro un acquario senza pesci (cosa faccio) mentre una radio sta annunciando che laggiù la pace ancora non c'è.
    Non so più cosa fare, non so più cosa c'è.

Shares

x

Check Also

Menu